studioL’avvocato Ernesto Pacini, presso il suo studio legale di Cagliari ubicato in via Logudoro 24, presta attività di consulenza e assistenza per diversi tipi di controversie; l’avvocato riceve anche a Santu Lussurgiu (Oristano), in Via Deodato Meloni 5. Lo studio, composto da professionisti specializzati nei specifici rami del diritto, propone degli accurati servizi di assistenza legale giudiziale e stragiudiziale per questioni inerenti il diritto privato, il diritto tributario, il diritto di famiglia e qualsiasi altra necessità di consulenza legale. L’accuratezza del servizio e l’aggiornamento professionale continuo sono i punti di forza dello studio, sempre in grado di trattare ogni tema grazie alla profonda conoscenza della materia in questione.

L’avvocato e il suo gruppo di collaboratori esercitano la propria attività principalmente presso il Foro di Cagliari e il Foro di Oristano. Lo studio legale si avvale della collaborazione di professionisti altamente qualificati per perizie, consulenze tecniche e fiscali, al fine di ampliare al massimo la propria competenza sulle diverse casistiche del diritto civile. Un territorio molto vasto, soggetto a continui cambiamenti e che necessita dell’attenzione più profonda per dirimere ogni questione secondo una precisa interpretazione delle norme: per questo bisogna affidare i propri interessi a chi può prendersene cura e farli giungere alla conclusione più vantaggiosa.

L’avvocato Pacini è inoltre abilitato al patrocinio a spese dello Stato: questo istituto giuridico ha come obiettivo quello di permettere a chiunque di essere rappresentato in giudizio, purché in possesso dei requisiti previsti dalla legge. A tal proposito il Decreto del 7/5/2015, dal titolo “Adeguamento dei limiti di reddito per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato” ha aggiornato la normativa già vigente: chiunque voglia, può consultarlo qui. L’istituto si applica in materia di:

  • diritto civile ordinario
  • diritto civile minorile
  • diritto penale ordinario
  • diritto penale minorile
  • diritto tributario

Per una visione d’insieme totale dell’ammissione al patrocinio, è possibile consultare la scheda pratica che il sito del Ministero della Giustizia mette a disposizione: tante informazioni sull’iter di presentazione e accettazione della domanda, per orientarsi e muoversi per tempo.